Uno degli aspetti sottovalutati, sia da parte di alcuni nostri utenti sia da parte di alcune società sportive al di fuori del nostro contesto, è l’utilizzo erroneo di un profilo o di un gruppo su Facebook invece della pagina.

Purtroppo nonostante possa sembrare una cosa trascurabile, è un errore sia dal punto di vista comunicativo sia per il fatto che pagina, gruppi e profilo sono studiati da Facebook con finalità ben precise.

Il risultato di una gestione sbagliata del social lo possiamo vedere anche sui siti di 101 Sport, nella sezione degli aggiornamenti Facebook. Infatti, se la società sportiva non abbina una pagina al sito (ma un profilo o un gruppo) l’algoritmo di Facebook non permette di visualizzare gli aggiornamenti. Questo per una questione di privacy del social.

schermata-2016-11-20-alle-21-46-20

Esistono diverse motivazioni per cui una pagina ufficiale è indicata per la gestione di una società e queste sono solo le principali:

  • In un profilo personale il numero di amici che puoi avere è limitato, sei il tuo obiettivo è quello di scalare la classifica e aumentare sempre più i tuoi fan rischi di precluderti un numero sempre maggiore di sostenitori.
  • La persona che gestisce il profilo personale della tua società potrebbe in futuro non collaborare più con la tua realtà sportiva, rischieresti di perdere i contenuti fino ad ora pubblicati e tu dovresti ricostruire da zero la tua presenza social.
  • Una pagina può essere gestita da più persone: è molto comodo avere più amministratori che postano contenuti, facilita il compito a tutti, non appesantendo tutta la comunicazione su una sola persona.
  • Una pagina ben gestita restituisce l’immagine di una società sportiva seria e ben organizzata.

Risulta quindi evidente che bisogna sfruttare le giuste possibilità che offre Facebook e per una società (sportiva o meno) è essenziale comunicare attraverso una pagina; è possibile in seguito pensare anche di avere un gruppo o un profilo professionale, ma la pagina ufficiale della società non può mancare.

schermata-2016-11-20-alle-21-55-08

Se anche tu sei tra coloro che in passato ha fatto l’errore di basare la comunicazione della propria società sportiva su un profilo Facebook non ti preoccupare: abbiamo la soluzione per te!

Esiste infatti una nuova procedura con cui è possibile convertire un profilo in una pagina e mantenere entrambi senza perdere quello che è stato fatto fino ad ora.

Il tuo profilo passato non viene quindi cancellato, ma vivrà insieme alla pagina; avrai 14 giorni di tempo per poter effettuare il trasferimento di dati e contenuti. Scaduti i 14 giorni, Profilo e Pagina si “divideranno” e non potrai più spostare i contenuti, ma comunque resteranno attivi tutte e due.

Facebook ha modificato  le logiche di passaggio da un profilo ad una pagina quindi anche parecchi elementi scomodi che erano presenti in passato sono stati sistemati:

  • non devi preoccuparti di non avere più la gestione delle tue Pagine Facebook che utilizzavi con il tuo profilo.
  • non ti viene tolta la gestione dei Gruppi Facebook che amministri
  • non perdi il tuo Account Pubblicitario, quindi potrai proseguire a gestire le tue pubblicità come in precedenza

Un altro aspetto molto importante è quello che i tuoi Amici non diventano automaticamente tuoi FAN, ma riceveranno un messaggio dedicato in cui gli verrà chiesto di sostenere la tua nuova pagina.

Ricapitolando:

  • gli amici restano amici del tuo Profilo
  • a gruppi di un tot per volta e un tot per giorno, puoi far diventare Fan gli amici
  • agli amici  viene inviata una notifica di essere diventati Fan della tua nuova Pagina
  • contestualmente se vogliono possono rimuovere il “mi piace” alla Pagina e non essere più Fan.

Ciò che puoi far migrare dal profilo alla pagina sono informazioni, amici e foto; per ora non c’è la possibilità di “trasferire” anche i post pubblicati sul profilo, ma per iniziare a “riempire” la pagina è sufficiente caricare 4/5 post e retrodatarli per farli sembrare postati in precedenza.

Ricorda anche che se decidi annullare il processo di conversione del Profilo, non cancellare la Pagina che ormai hai creato. Se fai così, non potrai più fare la migrazione nemmeno in futuro. Ci sono altre regole da seguire per non rischiare di sbagliare la procedura di migrazione, ma le vediamo nello specifico nel tutorial dedicato.

Se vuoi approfondire questo aspetto o altri che non ti sono chiari non ti resta che contattarci, saremo felici di darti tutte le spiegazioni del caso.