I vantaggi della sponsorizzazione descritti da RTR Sports agenzia leader di sponsorizzazioni MotoGP.

Quando si parla di sponsorizzazione sportiva, molto spesso si cade nell’equivoco di non considerare tutti i benefit di marketing che la sponsorship porta con sé, considerandola unicamente sotto l’aspetto della visibilità.

È evidente che proprio la visibilità in quanto tale è l’aspetto più immediato e più evidente di questo strumento. Se si considera ad esempio la sponsorizzazione MotoGP, è facile comprendere dove nasca il beneficio in questi termini.

Il più famoso campionato del mondo a due ruote tocca 4 continenti in 18 gare su 9 mesi di durata, con audience televisive che nella sola Italia superano i 5 milioni di ascoltatori. I brand e le aziende che sono partner o sponsor dei Team MotoGP guadagnano dunque immediatamente una brand awareness ampia e trasversale nel momento stesso in cui le moto prendono la pista o i piloti vengono intervistati.

Tuttavia, ed è qui che lo spettro delle possibilità si amplia, è tutto quello che c’è “dietro” che massimizza il valore dei contratti di sponsorizzazione: opportunità B2B, possibilità di hospitality, diritti di marketing e di comunicazione, uso degli strumenti promozionali e così via.

Semplificando possiamo dire che legarsi ad una grande property sportiva significa acquistare una storia spendibile per la propria comunicazione ed il proprio marketing, per essere più efficaci nei confronti di pubblico e potenziali consumatori. Se si è main sponsor, ad esempio, di una squadra di Formula 1, si potranno usare piloti e macchine di quella scuderia sui cartelloni pubblicitari, negli spot, nei materiali punto vendita e via discorrendo, certi di aumentare l’efficacia delle proprie comunicazioni grazie a sportivi di grande fama e appeal.

Parimenti, in termini di efficacia, sono di straordinario valore le opportunità di hospitality, che consentono ad un’azienda di fare vivere a clienti prestigiosi, partner importanti o collaboratori preziosi esperienze uniche e non disponibili sul mercato. Proprio in questi contesti è più semplice chiudere affari o stringere importanti accordi lavorativi.

In un certo senso è legittimo dire che essere sponsor di un team, di una squadra o di un evento è come entrare a fare parte di un club prestigioso all’interno del quale è facile trovare altre aziende, manager ed imprenditori di livello internazionale. Sono contesti dunque utilissimi per il B2B, spesso incentivato e coadiuvato dalle stesse property sportive, che hanno tutto l’interesse a mettere in sinergia i propri sponsor affinché essi trovino la partnership sempre più remunerativa.

Come è evidente anche da questi pochi esempi, il grande valore della sponsorship risiede spesso nelle opportunità di marketing e comunicazione che questa offre, prima ancora che nella -pur preziosa- semplice visibilità.