Parecchi sportivi hanno deciso di seguire uno stile alimentare privo di glutine (gluten-free), anche se non soffrono di particolari patologie. Questa scelta è dovuta al fatto che si pensa che una dieta senza glutine possa portare a migliorare le prestazioni sportive.

Cari amici sportivi, potete smettere di fare sacrifici inutili, un’autorevole ricerca condotta in Australia su 13 ciclisti professionisti ha dimostrato che non vi è nessuna diversità, sia prestazionale sia di salute, tra chi si è sottoposto a un regime di dieta gluten-free e chi no.

L’unico appunto che può essere mosso a questa ricerca è quello di aver considerato un lasso temporale breve (due settimane), quindi non è possibile valutare i risultati sul lungo periodo.

Il nostro consiglio è di non seguire mai diete fai-da-te, ma di rivolgersi sempre ad uno specialista.

[Fonte ok-salute.it]